Principale Informazioni sulla salute Comprensione della funzione di un pacemaker e di chi ne ha bisogno
Comprensione della funzione di un pacemaker e di chi ne ha bisogno

Comprensione della funzione di un pacemaker e di chi ne ha bisogno

Anonim

Forse hai visto pacemaker che ti piace usare nelle scene dei film. Se nel film vedi un dottore che usa questo strumento per aiutare un paziente che ha un arresto cardiaco, che ne pensi del mondo reale? Qual è la funzione di un pacemaker del genere? O è solo in una scena cinematografica? Dai, vedi la spiegazione di come può funzionare questo strumento e quali sono le sue funzioni.

Qual è la funzione di un pacemaker?

I pacemaker o anche chiamati defibrillatori sono dispositivi utilizzati per trattare i disturbi del ritmo cardiaco potenzialmente letali. Quindi, questo strumento sarà attaccato al torace del paziente per inviare scosse elettriche al cuore. L'esistenza di questa elettricità stimolerà i muscoli del cuore a tornare a lavorare normalmente.

Inizialmente, i defibrillatori vengono utilizzati solo per prevenire la morte improvvisa per tachicardia ventricolare (TV). Un tipo di aritmia è caratterizzato da un battito cardiaco molto rapido, anche più di 100 volte al minuto. Alla fine causare battiti cardiaci anormali che si verificano in successione, almeno 3 volte.

Bene, gli esperti concordano sul fatto che l'uso di pacemaker che è accompagnato da misure di rianimazione, può aumentare le possibilità di sopravvivenza del paziente. Anche così, poiché questa procedura viene eseguita solo quando il paziente ha manifestato VT, gli esperti affermano che si tratta di una misura preventiva secondaria.

I dati presso l'Harapan Kita National Heart Center (PJNHK) mostrano che il numero di pazienti sottoposti a queste precauzioni secondarie è aumentato fino al 30% all'anno, per 3 anni consecutivi.

Questa condizione consente agli esperti di effettuare ricerche più approfondite per trovare modi per prevenire l'insorgenza di problemi cardiaci. Ritengono che i pacemaker possano essere utilizzati come misure preventive primarie in modo che i pazienti non manifestino anomalie del ritmo cardiaco o addirittura arresti cardiaci.

Conosci la funzione di tutte le parti di un pacemaker

I pacemaker del defibrillatore sono composti da due parti, ovvero cavi e generatori. Il piombo è la parte che verrà attaccata al torace del paziente. La sezione è composta da un cavo di pista e sensori che registreranno il ritmo del cuore e forniranno elettricità al cuore.

Mentre il generatore è un piccolo computer che riceve dati dai sensori e mostra se la frequenza cardiaca è normale o meno.

Pertanto, la funzione generale di questo strumento è monitorare il ritmo cardiaco, determinare un ritmo cardiaco anormale e riportare la frequenza cardiaca di una persona al ritmo normale inviando un segnale elettrico.

Il medico organizzerà un pacemaker per diversi scopi, come ad esempio:

  • Stimolazione dell'antitachicardia (ATP) . Quando il cuore batte troppo velocemente, una serie di piccoli impulsi elettrici verrà inviata al muscolo cardiaco per ripristinare il ritmo cardiaco normale.
  • Cardioversione . Shock a bassa energia inviato per riportare il ritmo cardiaco alla normalità.
  • Defibrillazione. Quando il cuore batte molto velocemente, gli shock ad alta energia vengono inviati al muscolo cardiaco per riportare il ritmo alla normalità.
  • Stimolazione della bradicardia . Quando il cuore batte troppo lentamente, piccoli impulsi elettrici stimolano il muscolo cardiaco a mantenere una frequenza cardiaca adeguata.

Chi ha bisogno di essere incoraggiato con questo strumento?

Leggi anche:

  • Conoscere lo strumento di controllo della glicemia, amico dei diabetici
  • Chi ha bisogno di piantare un pacemaker? Com'è la procedura?
  • Qual è la differenza tra apparecchi acustici ordinari e impianti cocleari?

Condividi questo articolo:

Condividi questo:

  • Fai clic per condividere su Facebook (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic per condividere su Twitter (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic per condividere su WhatsApp (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic per condividere su Tumblr (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic per condividere su LinkedIn (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic per condividere su una nuova linea (Si apre in una nuova finestra)

Recensione: 21 novembre 2018 | Ultima modifica: 21 novembre 2018

fonte

Linee guida terapeutiche per l'uso di impianti cardiovascolari elettronici (Aleka). http://www.inaheart.org/upload/file/Guideline_Aleka_2014.pdf. Accesso effettuato il 19 novembre 2018.

Ritmi cardiaci anormali e defibrillatori cardioverter impiantabili (ICD). https://www.webmd.com/heart-disease/atrial-fibrillation/abnormal-rhythms-icd#1. Accesso effettuato il 19 novembre 2018.

Informazioni sui defibrillatori. https://www.bhf.org.uk/how-you-can-help/how-to-save-a-life/defibrillators. Accesso effettuato il 19 novembre 2018.

Che cos'è un defibrillatore e come funziona? https://abcnews.go.com/Health/HeartRhythmTreatment/story?id=5226012. Accesso effettuato il 19 novembre 2018.