Principale Informazioni sulla salute Perché i bambini non possono bere acqua?
Perché i bambini non possono bere acqua?

Perché i bambini non possono bere acqua?

Anonim

Potresti spesso sentire che i bambini che sono ancora allattati esclusivamente al seno non devono ricevere acqua. Potresti anche aver chiesto perché è così quando l'acqua deve essere presa dagli adulti. Anche il latte materno contiene acqua, ma somministrare solo acqua ai lattanti allattati esclusivamente al seno può far sì che i bambini non siano più un allattamento esclusivo. Sì, la fornitura di acqua per i bambini allattati esclusivamente al seno non è consentita. Perché?

Perché i bambini non possono bere acqua?

Forse questo è banale per te. Solo acqua, ma perché i bambini sotto i 6 mesi non riescono a prenderlo? Apparentemente, dare acqua ai bambini può causare problemi di salute. Sì, i bambini che ottengono acqua in tenera età possono provocare diarrea e malnutrizione. Sembrano piccole cose, ma l'impatto può essere grande per la salute del bambino.

diarrea

L'acqua somministrata al bambino potrebbe non essere pulita e contenere batteri che causano un'infezione al bambino. Il corpo del bambino di età inferiore ai 6 mesi non ha un forte sistema immunitario per combattere le infezioni, quindi il bambino sperimenta più facilmente malattie infettive, come la diarrea.

LEGGI ANCHE: Cause di costipazione e diarrea nei neonati

malnutrizione

Fornire acqua ai bambini di età inferiore ai 6 mesi può interferire con la capacità del corpo del bambino di assorbire i nutrienti dal latte materno. Dare acqua al bambino può anche rendere il bambino pieno, quindi non vuole allattare di nuovo. Questo fa sì che i bambini che allattano al seno in modo esclusivo ricevano meno latte o possano persino impedire ai bambini di interrompere l'allattamento. Ecco perché i bambini a cui viene somministrata acqua possono essere malnutriti.

Se il bambino si nutre raramente e riceve più acqua, naturalmente anche la produzione di latte materno può essere inferiore. La frequenza con cui un bambino nutre è strettamente correlata a quanto il corpo della madre può produrre latte materno. Questo è come un ciclo di influenza reciproca.

Avvelenamento da acqua

Questo può essere un caso raro, ma troppa acqua nel corpo del bambino può causare avvelenamento da parte del bambino, che può quindi causare convulsioni e persino coma. L'avvelenamento da acqua si verifica quando troppa acqua nel corpo del bambino fa diminuire la concentrazione di sodio nel corpo. Ciò provoca l'interruzione dell'equilibrio elettrolitico nel corpo e può far gonfiare i tessuti del corpo.

I bambini di età inferiore ai 6 mesi in realtà non hanno bisogno di acqua. Non preoccuparti, il bambino si disidraterà se non gli viene data acqua. Il latte che il bambino riceve in realtà contiene più dell'80% di acqua. Quindi, allattando al seno, il bambino sta assumendo abbastanza liquidi. Il latte materno può allentare la sete del bambino, ma protegge anche il bambino dalle infezioni poiché il latte materno contiene anticorpi necessari al bambino. Inoltre, naturalmente, il latte materno contiene molti nutrienti necessari per la crescita e lo sviluppo dei neonati. Questo è anche il motivo per cui l'OMS raccomanda l'allattamento esclusivo durante i primi 6 mesi di vita di un bambino.

LEGGI ANCHE: Informazioni sull'ASI esclusivo

Quando i bambini possono iniziare a bere acqua?

Quando l'età del bambino è piuttosto grande, intorno ai 4-6 mesi e hai iniziato a introdurlo con alimenti solidi, puoi dare qualche cucchiaio d'acqua più volte al giorno. Preferibilmente, non più di 60 ml o circa 4 cucchiai al giorno.

Alcuni bambini potrebbero anche aver bisogno di acqua a questa età per prevenire o curare la costipazione. Ma, anche non troppo, prova solo 60 ml al giorno e continua ad allattare il tuo bambino con latte materno. L'allattamento al seno di un bambino può anche aiutare a prevenire o curare la costipazione perché il latte materno contiene anche liquidi.

Per i bambini più grandi, che hanno raggiunto l'età di 1 anno, puoi dargli da bere regolarmente. I bambini devono anche bere acqua dopo aver mangiato cibi solidi. Dare acqua al bambino dopo aver mangiato usando una tazza o un bicchiere, non è necessario darlo con una bottiglia. Puoi anche continuare ad allattare il tuo bambino in questo momento perché il bambino ha ancora bisogno di nutrienti e anticorpi contenuti nel latte materno. Continuare ad allattare il bambino e offrire al bambino abbastanza acqua. Lascia che il bambino scelga di bere acqua ora o più tardi. In età avanzata, il bambino può scegliere ciò di cui ha bisogno.

Condividi questo articolo:

Condividi questo:

  • Fai clic per condividere su Facebook (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic per condividere su Twitter (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic per condividere su WhatsApp (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic per condividere su Tumblr (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic per condividere su LinkedIn (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic per condividere su una nuova linea (Si apre in una nuova finestra)
  • Fai clic per condividere su BBM (Si apre in una nuova finestra)

Data di revisione: 15 agosto 2017 | Ultima modifica: 15 agosto 2017

fonte

Organizzazione mondiale della sanità. (2014). Allattamento al seno: domande e risposte . [online] Disponibile all'indirizzo: http://www.who.int/features/qa/breastfeeding/en/ [accesso 1 dicembre 2016].

Daniels, SR (2015). Quando i bambini possono bere acqua? | BabyCenter . [online] BabyCenter. Disponibile all'indirizzo: http://www.babycenter.com/404_when-can-babies-drink-water_1368488.bc [accesso al 1 dicembre 2016].

Genitori. (2009). Quando può il mio bambino iniziare a bere acqua? , [online] Disponibile all'indirizzo: http://www.parents.com/advice/babies/feeding/when-can-my-baby-start-drinking-water/ [accesso 1 dicembre 2016].

Bonyata, K. (2016). Linee guida per l'offerta di acqua ai bambini allattati al seno . [online] Disponibile su: http://kellymom.com/nutrition/starting-solids/baby-water/ [consultato il 1 ° dicembre. 2016].